VIDEO/ Pace fatta tra Sirignano e Mugnano, grazie a Luca Abete e Striscia la Notizia

30 Marzo 2016

Il caso del sindaco ultrà di Sirignano, Raffaele Colucci, fa il giro dello Stivale e approda sugli schermi nazionali di Striscia la Notizia.

Il primo cittadino del paese irpino è stato immortalato in un video mentre intonava cori, non proprio amorevoli, nei confronti del Carotenuto, squadra di calcio di Mugnano del Cardinale. Il video in questione è stato girato in occasione di un recupero infrasettimanale in cui ci è stato un gemellaggio tra i tifosi del Sirignano, del Baiano e del Cervinara: tutti uniti contro la rivale storica (appunto Mugnano).

Luca Abete, reporter avellinese, è sbarcato “nuovamente” a Sirignano per conoscere il sindaco ultrà, e magari stemperare i toni che aveva preso la contesa. “Mi sono lasciato trasportare dalla situazione” ha dichiarato il sindaco ai microfoni di Striscia, “incolpando” della situazione il presidente del Sirignano, Andrea Colucci che ha ribadito, sempre alla rete nazionale, quanto Raffaele sia stato tifoso della squadra mandamentale, tanto da essere il fondatore dei Fedayn, gruppo storico della tifoseria del paese.

Alla fine della registrazione pace fatta tra Sirignano e Mugnano: “Al mugnanese invochiamo perdon”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<