VIDEO / “Non ci interessa dove, ma il biodigestore va fatto il prima possibile”. Rifiuti, il monito della Fit Cisl

0
26

Alfredo Picariello – I “viaggi” fuori provincia dei rifiuti devono finire. Perché chi ne paga i costi, soprattutto, sono i cittadini, con aggravi notevoli sulle bollette. “Noi siamo per l’impiantistica, servono gli impianti. Non entriamo nel merito del posto dove collocarlo, ma il biodigestore in Irpinia è necessario”.

La Fit Cisl di Avellino centra al cuore il problema. Il segretario, Francesco Codella, sembra non avere nessun dubbio. Chianche o non Chianche, l’importante è che l’impianto si faccia. Sembra quasi un monito alla politica.

Al centro dell’incontro organizzato questa mattina dalla Fit, anche la questione trasporti. Il segretario regionale, Alfonso Langella, ha fatto il punto.