VIDEO / Nella zona rossa di Lauro. “Viviamo in guerra ma senza le bombe”

10 Aprile 2020

Alfredo Picariello – “E’ come se fossimo in guerra ma senza le bombe”. Giovanni Sperandeo, cittadino di Lauro e collega giornalista, con una semplice frase ci descrive la vita nella zona rossa. Il paese è, in effetti, blindato. Polizia, Guardia di Finanza e Carabinieri, supportati anche dai vigili urbani, presidiano ogni varco in maniera rigida. Non si entra e non si esce da Lauro. Il sindaco Bossone chiede la proroga della zona rossa che dovrebbe scadere stasera.