VIDEO / “La rivoluzione di De Luca ha bisogno di altri 5 anni”. “Se sarò eletto mi dimezzerò lo stipendio e sarò sempre presente sul territorio”. Ecco il Di Pietro-pensiero

31 Agosto 2020

Alpi – “Stiamo vivendo una campagna elettorale diversa, manca il contatto diretto con le persone. E’ molto difficile. E’ una campagna elettorale per certi versi anomala ma, nello stesso tempo, entusiasmante”.

Angelo Di Pietro, giovane ingegnere di Guardia Lombardi, è candidato alla carica di consigliere regionale con “Più Campania in Europa”. Di Pietro sostiene De Luca e ne tesse le lodi. “Sulla gestione dell’emergenza Covid, il governatore è stato ineccepibile, tanto da conquistare l’attenzione anche dei media internazionali. Tutto ciò non deve sminuire le cose fatte prima della pandemia. De Luca ha fatto cose importanti anche per la provincia di Avellino. Parliamo dell’impianto di risalita del Laceno, ha riattivato la funicolare di Montevergine, ha messo in atto la riduzione degli abbonamenti dei bus per gli studenti”.

“Caldoro cinque anni fa in Irpinia ha chiuso ospedali e tribunali, De Luca, invece, ha potenziato la sanità. E’ stata anche rilanciata l’Avellino-Rocchetta Sant’Antonio. Per portare avanti il programma, non bastano cinque anni, ne servono almeno dieci”.

Di Pietro non risparmia critiche, soprattutto ai consiglieri regionali che, cinque anni fa, sono stati eletti in provincia di Avellino. “Li abbiamo visti in Irpinia soltanto quando si trattava di inaugurare infrastrutture o per ritirare premi. Non sono mai stati vicini ai problemi della gente”.

“Cinque anni fa – dice il candidato Di Pietro – risultavo essere il più giovane candidato alle Regionali. Oggi, dopo cinque anni, accade la stessa cosa. Questo vuol dire che non c’è nessun ricambio generazionale ed è una cosa grave. E’ una grave responsabilità soprattutto dei partiti maggiori che hanno messo da parte i giovani”.

Di Pietro fa il “grillino” e alla domanda sulla prima cosa che farebbe se fosse eletto consigliere regionale, risponde: “Ridurrei la mia retribuzione del 50% e la destinerei alle piccole associazioni presenti sul territorio. E poi, cercherò di essere presente sempre, non solo durante la campagna elettorale”.

Tanti gli argomenti trattati con Angelo Di Pietro, per questo motivo vi invitiamo a guardare il video andato in onda, in diretta, sulla pagina Fb di Irpinia News.