VIDEO / “Ho un sogno per l’Irpinia: l’Università ad Avellino”. Regionali, ecco Ciampi

13 Agosto 2020

Alfredo Picariello – “L’esperienza come sindaco di Avellino mi ha fortificato sotto tutti i punti di vista. Dopo 10 anni di attivismo nel MoVimento 5 Stelle, dopo un percorso di impegno civico portato avanti sempre dalla stessa parte politica con coerenza, ritengo sia opportuno puntare alla carica di consigliere regionale. Ho ritenuto doveroso non titarmi indietro”.

Vincenzo Ciampi, riferimento storico del M5S di Avellino, ex sindaco del capoluogo irpino, è stato ospite della seconda puntata di “Un caffè col candidato”, la diretta fb di Irpinianews dedicata alle Regionali 2020.

Incontri di oltre 20 minuti, davanti ad un buon caffè offerto da “Gamea Cafè”, durante i quali i candidati possono parlare quasi a “ruota libera”, esponendo i loro programmi. Alle interviste partecipano anche colleghi di altre testate giornalistiche. Quest’oggi con noi Marika Cifiello di “Avellino Zon”.

“Dobbiamo a tutti i costi mandare a casa De Luca”, afferma Ciampi. “Il Governatore uscente è stato fallimentare soprattutto per le aree interne. Pensiamo alla sanità, l’Irpinia è stata martoriata dai tagli ai posti letto ospedalieri”.

Tanti gli argomenti trattati con il candidato del MoVimento 5 Stelle alle prossime regionali: infrastrutture, spopolamento, emergenza rifiuti, Laceno. Al termine, la domanda che facciamo a tutti i candidati: la prima cosa che farebbe se dovesse essere eletto. “Ho un sogno per l’Irpinia: portare l’Università ad Avellino. Mi metterei subito al lavoro per realizzare questo sogno”.