VIDEO/ Guerra, continua l’emergenza profughi: oggi 200 registrazioni al Punto Unico del Palazzetto

0
798

In fuga dalla guerra, questa mattina sono stati registrati 200 profughi ucraini al Punto d’Accoglienza Unico del PalaDelMauro di Avellino. Presso il Centro è stato attivato anche lo Sportello Immigrazione della Questura.

La struttura sarà aperta dal lunedì al venerdì nell’orario 8:00-14:00 e offre contestualmente i servizi disimpegnati dall’Asl per quanto concerne la registrazione del codice STP (Straniero temporaneamente presente), l’effettuazione di tamponi e vaccinazioni e le attività del personale della Questura per le dichiarazioni di presenza sul territorio italiano dei cittadini ucraini in fuga dalla guerra.

Da lunedì 28 marzo l’Asl di Avellino ha inoltre previsto, unicamente per i profili sanitari, l’attivazione di 2 Hub presso i Centri Vaccinali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi, che saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 14:00. Tali Comuni sono anche sedi di Commissariati di Pubblica Sicurezza, dove i cittadini ucraini potranno recarsi per i necessari adempimenti.

“Oggi era un banco di prova importante – commenta il medico dell’Asl Francesco Saverio Ruggiero -. Per il momento siamo organizzati per andare avanti senza affanni”.