VIDEO/ Gubitosa si commuove in Parlamento parlando del Paese in difficoltà a causa della pandemia

1 Maggio 2020

In uno scenario del tutto insolito, dove per la prima volta nella storia della Repubblica Italiana, i parlamentari indossano mascherine distanziati tra i banchi, immersi in un’aria tesa e surreale della Camera dei Deputati, il parlamentare irpino Michele Gubitosa, tiene un importate discorso in cui spiega i motivi del voto favorevole al Documento di Economia e Finanza del 2020 e allo scostamento di bilancio.

In un’ambientazione diventata ormai onirica, che se l’avessimo vista qualche mese fa, avremmo pensato fosse la scena di un film di fantascienza apocalittica, il deputato irpino parla ai suoi colleghi di un voto che non passa inosservato, un voto che in piena pandemia darà il via ad un aiuto economico sia per le aziende, sia per i lavoratori.
Un significativo discorso, quello di Gubitosa, che arriva con determinazione in un momento storico intenso e difficile, nel quale sottolinea la forza e il coraggio che stanno avendo gli italiani, ma nell’avviarsi alle parole conclusive, quando parla del periodo buio che stanno vivendo gli imprenditori costretti a chiudere le aziende, il deputato non regge l’emozione e si commuove, concludendo il suo discorso a fatica:

“Da quando sono entrato nelle istituzioni, da semplice cittadino, ho capito l’immenso valore che siamo chiamati a coprire. Oggi in parlamento, insieme a tutti i colleghi del Movimento 5 Stelle, sento forte il peso della responsabilità e proprio per questo, insieme al Governo, siamo chiamati ad una prova di grande coraggio. Poiché, di una cosa dobbiamo essere tutti convinti: quando gli imprenditori saranno liberi di uscire, dovranno ritrovare le loro aziende e i lavoratori dovranno ritrovare il loro posto di lavoro. Per tutte queste ragioni annuncio il parere favorevole, allo scostamento di bilancio al Documento di Economia e Finanza, da parte del M5S”.