VIDEO/ Emergenza climatica e smog: Avellino si ferma per il primo “Friday for future” del post Covid

24 Settembre 2021

Renato Spiniello – Da Via Colombo al sit-in di Piazza Libertà fino al Palazzo di Città: tornano anche ad Avellino i “Fridays for future”.

La lunga marcia di studenti e Legambiente ferma il capoluogo e lancia cinque proposte all’amministrazione comunale: migliorare la qualità della raccolta differenziata nelle scuole e negli edifici pubblici, eliminare la plastica monouso dal comune, istituire la consulta ambientale, promuovere un uso più razionale degli impianti di riscaldamento negli edifici pubblici e adottare provvedimenti urgenti che portino Avellino a centrare l’obiettivo inquinamento zero.