VIDEO/ E dopo i fuochi d’artificio a San Felice resta solo tanta sporcizia

0
65

Ecco il biglietto da visita dopo la Festa di San Felice, nell’omonima frazione di Capriglia Irpinia, in provincia di Avellino. Il 17 e il 18 maggio di ogni anno, come di consueto, si rinnovano i tradizionali festeggiamenti in onore del Santo Patrono della piccola frazione a 5 km dal capoluogo.

Questa volta, tuttavia, gli spettacolari fuochi d’artificio che condiscono la due giorni di festeggiamenti hanno lasciato una coda di sporcizia e detriti. Come mostrano le immagini i resti del materiale utilizzato per i botti – e non solo – sono rimasti accatastati ai lati della SP164, a discapito della tutela ambientale dei tanti terreni utilizzati a scopo agricolo presenti nei dintorni e anche del decoro urbano.

Le stesse auto sono costrette a fare lo slalom per evitare cartacce e resti di materiale da esplosione. Una situazione rimasta immutata ormai da diversi giorni, ci auguriamo che dopo la segnalazione si prendano i dovuti rimedi.