VIDEO/ Carenza di sangue al Simt del “Moscati”, appello alla donazione

0
1090

Il Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (Simt) dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, centro di riferimento provinciale per la raccolta, la lavorazione e l’assegnazione del sangue e degli emocomponenti, segnala una grave carenza di sangue e di riscontrare notevoli difficoltà di reperimento sull’intero territorio regionale, dal momento che la problematica interessa tutta la Campania. Considerato che il protrarsi dello stato di emergenza sangue non consentirebbe al Simt di poter soddisfare tutte le richieste che arrivano dalla stessa Azienda “Moscati” e dalle strutture sanitarie territoriali servite (P.O. “Frangipane” si Ariano Irpino, P.O. “Criscuoli-Frieri” di Sant’Angelo dei Lombardi, clinica “Montevergine” di Mercogliano, clinica “Malzoni” di Avellino, clinica “Santa Rita” di Atripalda, clinica “Villa Esther” di Avellino, clinica “Villa Maria” di Mirabella Eclano, Hospice di Solofra e Hospice di Bisaccia), si invita la popolazione alla donazione di sangue, che può avvenire presso il Simt della Città ospedaliera (Contrada Amoretta, settore B, piano terra, dal lunedì al sabato, dalle ore 8,30 alle 13,30; prenotazione al numero telefonico 0825.203250) o presso l’unità di raccolta sangue del presidio ospedaliero “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano Irpino (Av).

Si evidenzia che, rispetto all’emergenza pandemica, presso i centri di raccolta sono attive tutte le procedure atte a garantire il massimo della sicurezza e si sottolinea che non esiste nessun rischio per i donatori di sangue.

QUI PER VEDERE L’APPELLO