VIDEO/ Avellino, Foti: “Lavoro come un mulo e lo farò fino al 2018”

11 Novembre 2015

“Stiamo lavorando come muli, sto lavorando come un mulo e lo farò fino alla naturale scadenza del mio mandato”. Così il primo cittadino di Avellino Foti intervenuto stamane alla Casa della Cultura V. Hugo.

“Mi sono messo a disposizione della città dal giugno del 2013 – ha detto il sindaco – Alcuni risultati sono già gli occhi di tutti, altri si paleseranno perché stiamo lavorando in prospettiva ma la politica dovrebbe lasciar lavorare gli amministratori”.

Rispetto alle polemiche degli ultimi giorni, Foti ammette: “Rispetto la posizione di tutti ma non posso sottacere di fronte al pettegolezzo e alla volgarità”.

Infine, Foti commenta le dimissioni dell’ormai ex assessore D’Orsi: “La sua scelta va rispettata. È una persona perbene ed onesta che non è riuscito a conciliare i suoi impegni professionali con quelli di un settore delicato del Comune come l’ambiente. Ad interim ho affidato la delega all’assessore Preziosi in attesa di sciogliere le riserve sul suo successore”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.