VIDEO/ A Solofra una targa per ricordare la piccola Jaspreet: “Contro ogni forma di violenza”

0
948

“Contro ogni forma di violenza”. Solofra ricorda con una targa posta all’interno del giardino della scuola di via Fratta la piccola Jaspreet Kaur, uccisa undici anni fa dal padre. La bimba aveva appena sette anni quando le fu spezzata la vita. Il papà, prima di togliersi la vita, uccise anche la madre. Unica sopravvissuta è la figlia maggiore Sonia, oggi 24enne, che ha deciso di ritornare in India, suo paese di origine.

La targa commemorativa è stata riposta davanti all’albero piantato undici anni fa proprio in ricordo di Jaspreet. Una cerimonia fortemente voluta dalla dirigente scolastica Luigia Trivisione. Presenti anche Mariangela Vietri (assessore comunale con delega all’Istruzione), Loredana Attianese (delegato Politiche Sociali), Fortuna Mongiello (responsabile Servizi Sociali), Speranza Marangelo (responsabile centro antiviolenza), don Fabio Maria Atorino, Lucio De Pascale (Comandante Vigili Urbani) e il Luogotenente Pellegrino De Vito (Arma dei Carabinieri stazione di Solofra). Ad accompagnare la cerimonia le musiche di Antonio Giliberti.