VIDEO / A scuola con le visiere personalizzate: l’Amabile potrebbe ripartire già domani

3 Luglio 2020

Alfredo Picariello – Si sa quando suonerà di nuovo la prima campanella, ma si sa molto poco, ancora, sul come e per chi. Ma non per tutti gli istituti di Avellino la situazione sembra complicata. Al momento, l’Istituto Tecnico Economico “Luigi Amabile” di via Morelli e Silvati sembra essere una mosca bianca. Come ci conferma la dirigente scolastica, Antonella Pappalardo, l’Ite non sembra avere problemi di spazio. E si è già “portato avanti” nell’organizzazione del nuovo anno. La scuola potrebbe già cominciare domani all’Amabile. Istituto sanificato ogni giorno, gel e misurazione della febbre all’ingresso. Uscita ed ingresso seperati.

Ed ancora, divisori e parafiato negli uffici. Il ritorno a scuola per gli alunni dell’Ite sarà scandito dalle visiere e non solo dalla mascherine. Visiera per tutti, personalizzata. Insomma, Antonella Pappalardo ed il suo staff hanno lavorato alacremente in questo periodo e le cose dovrebbero andare per il verso giusto.

Discorso un po’ più complicato, invece, per le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, ovvero quelle di competenza del Comune di Avellino (l’Ite, invece, è di competenza dell’amministrazione provinciale).

In questo caso, sembra un po’ più difficile reperire gli spazi ma l’assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giacobbe, sembra ottimista e fiducioso. Ieri c’è stato un primo incontro tra il Comune e i dirigenti scolastici. Il 20 se ne dovrebbe tenere un altro.