Vertenza Whirlpool, Fico: “Siamo al fianco degli operai”. In Irpinia 160 posti a rischio

0
53
Five Stars Mouvement (M5S) deputy Roberto Fico addresses deputies after was elected Chamber President during the second session at the Chamber of Deputies in Rome on March 24, 2018, following the March 4 vote. Italy's deadlocked parliament reconvenes on March 23, 2018, with a battle for the positions of speaker in each house laying the ground for a future fight over who will lead a new government.The newly-elected lower house Chamber of Deputies and upper house Senate will begin the process of electing their new speakers after parliament opens. / AFP PHOTO / Tiziana FABI

“Sulla vicenda della Whirlpool c’è un lavoro attento del Ministero dello Sviluppo economico e di tutti i soggetti istituzionali competenti per tutelare i 430 lavoratori dello stabilimento di Napoli. Un lavoro che seguo da napoletano e da presidente della Camera”. Così, sulla sua pagina Fbacebook, il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico.

“So che queste persone e le loro famiglie vivono un momento difficile. Si trovi al più presto una soluzione per salvaguardare il futuro dei dipendenti, la dignità, e il tessuto economico. Le istituzioni sono compatte al loro fianco”.

La vertenza interessa anche l’Irpinia e, in particolare, i Comuni di Montoro, Forino e Sant’Angelo dei Lombardi con le aziende Pasell (60% produzione Whirlpool), Cellublok ( 70% produzione) e Scame Mediterranea ( 100% produzione Whirlpool). I lavoratori direttamente coinvolti sono 160.