Vertenza Ex Irisbus, lunedì tappa fondamentale per lo stabilimento

0
15

Parte del futuro dello stabilimento IIA di Flumeri si deciderà a Napoli nella mattinata di lunedì.

Dopo una lunga attesa, durata oltre quattro mesi, è arrivato il momento della verità sulla commessa dei 140 autobus, messi in gara dalla regione Campania per l’ammodernamento del parco autobus.

“Sarà un derby tra passato e futuro – esordisce il Segretario Generale della Fismic Irpina Zaolino – la gara sarà ristretta tra Iveco e IIA, e cioè tra chi ha chiuso nel 2011 la fabbrica Ufitana e Industria Italiana Autobus che sta cercando di rilanciarla. Sarà un bel  banco di prova per la Regione Campania.

Capiremo se la politica industriale della Regione sarà capace di valorizzare e accompagnare la crescita economica ed occupazionale, come ha fatto con successo la Regione Emilia Romagna per lo stabilimento IIA di Bologna. L’errore di fondo su questa gara è stata la decisione del massimo ribasso.

In ogni caso – conclude Zaolino – il risultato di questa gara metterà a dura prova la credibilità del Governatore De Luca che dovrà spiegare all’opinione pubblica  perché in Emilia è stato possibile aiutare i 200 lavoratori di Industria Italiana Autobus ed in Campania invece si lasciano per strada i 300 dipendenti di Valle Ufita.”