Verso la fase due, Confcommercio chiede tavolo con l’ASL

0
63

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Avellino in riferimento alle prescrizioni previste nell’ordinanza n. 37 del 22/04/2020 ed in particolar modo in relazione agli adempimenti previsti nel protocollo di sicurezza sanitaria che ne forma parte integrante, al fine di chiarire in maniera netta e dettagliata i vari obblighi e le eventuali sanzioni previste nei casi di inadempienza, ha richiesto un incontro con la Direzione Generale dell’Asl Avellino.

Nella giornata odierna dovrebbe tenersi una videoconferenza tra Confcommercio e Asl, ed a seguito della stessa saranno diffusi a mezzo stampa gli esiti della stessa.