Vende automobile a basso prezzo ma è una truffa, denunciato un 63enne

Vende automobile a basso prezzo ma è una truffa, denunciato un 63enne

3 Luglio 2017

Prosegue incessante l’attività dell’Arma per impedire la consumazione di truffe in genere. Dopo l’azione di contrasto eseguita con l’iniziativa del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino “Difenditi dalle truffe”, la Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino ha proceduto a deferire all’Autorità Giudiziaria numerosi soggetti responsabili di truffe di vario genere ed in particolare per truffe on-line.

I Carabinieri della stazione di Flumeri, prendendo spunto dalla denuncia sporta da una vittima, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 63enne pregiudicato residente nel bresciano.

Nel corso delle indagine effettuate a seguito della segnalazione, a carico dell’uomo sono infatti emersi elementi di reità, poichè il 63enne aveva fraudolentemente pubblicato su un noto sito online la vendita di un’autovettura ad un prezzo molto vantaggioso.

L’acquirente, convinto che si trattasse di un buon affare, non ha esitato a versare la somma pattuita mediante pagamento con due bonifici.

Tuttavia, una volta incassato il denaro, il “venditore” si è reso irreperibile.

L’attività condotta dai militari dell’Arma ha consentito di identificarlo e, alla luce delle evidenze emerse, di deferirlo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento perché ritenuto responsabile di truffa on-line.