In Vaticano giurano quaranta nuove Guardie Svizzere

In Vaticano giurano quaranta nuove Guardie Svizzere

7 Maggio 2017

Nell’antico cortile di San Damaso, nel Palazzo Apostolico, 40 nuove reclute della Guardia Svizzera hanno giurato in Vaticano.

La solenne cerimonia che si è aperta con gli squilli di tromba degli svizzeri e poi l’ingresso della banda, si ripete ogni anno il 6 di maggio, data che ricorda l’eroica morte dei 147 soldati elvetici caduti in difesa di papa Clemente VII nel Sacco di Roma del 1527. Cantone ospite di quest’anno è stato quello di Obvaldo.

Tra le quaranta nuove reclute, quattro hanno giurato in in lingua italiana. Quest’anno sono entrate in servizio effettivo le prime guardie che hanno seguito il nuovo modello di scuola reclute, che ha previsto anche un periodo di addestramento specialistico in Svizzera, da parte del centro di formazione di polizia del canton Ticino.

fonte: Ansa