Avellino, corso sfregiato dai vandali: ecco i graffiti no vax

Vandali di nuovo in azione ad Avellino. Questa volta il bersaglio è il corso. Graffiti "no vax". Indagini in corso per identificare gli autori.

0
646
graffiti corso avellino

I vandali tornano in azione ad Avellino. Questa volta hanno agito lungo in centro città. Lungo Corso Vittorio Emanuele sono apparsi nuovi graffiti: “Covid, la grande bugia”, “I vaccini uccidono”. Non è chiaro se quelle scritte siano state realizzate da no vax o solo da ragazzi che hanno adoperato il tema caldo del momento per dare ulteriore eco alle loro gesta. 

Le immagini dei graffiti sono velocemente rimbalzate sui social network. Lungo il corso ci sono diverse telecamere di sorveglianza. Proprio la control room, a disposizione degli uffici comunali, è finita al centro delle polemiche. Come vi abbiamo raccontato più volte, infatti, in queste settimane non sono diminuiti i gesti di vandalismo in città.