Vallesaccarda – Il punto dell’Amministrazione sugli impegni presi

0
38
archidiacono franco vallesaccarda

Ad un anno dalle amministrative la maggioranza di Vallesaccarda fa un punto sugli impegni presi ed (oggi) esecutivi. In primo piano la “sinergia con la Baronia e la Comunità Montana per la promozione del territorio attraverso azione semplici come l’attenzione per la manutenzione costante del verde, il percorso di trekking e bike attraverso i sentieri della Baronia tenuto lo scorso 1° Maggio 2015”, dichiara il sindaco Franco Archidiacono.

“Appena giunto il finanziamento ottenuto dall’Istituto per il Credi Sportivo pari a 150mila euro per la Palestra Comunale (annessa alla Scuola primaria di I e II grado).

Al momento la palestra non dispone di spogliatoio. Con il finanziamento riusciremo a migliorare il servizio, realizzeremo gli spogliatoi in modo da aprirci ad un numero di utenti sempre maggiore. Inoltre sarà eseguito l’efficientamento energetico, operazione che garantisce un importante risparmio di energia.

 

Altro punto riguardo il cantiere per il centro di raccolta rifiuti presso il depuratore comunale. Un area dove confluisce la raccolta porta a porta. Operazione che garantisce un risparmio per i cittadini e per la stessa società IrpiniaAmbiente. La collaborazione comunale (in tal senso già avviata qualche anno fa) con l’azienda che gestisce rifiuti va a ripercuotersi positivamente sui costi della società e quindi sui cittadini”.

 
Altri cantieri riguardano la riqualificazione del centro sociale, edificio Martin Luther King e il cimitero comunale; il miglioramento dell’illuminazione pubblica e la riqualificazione e valorizzazione di via Vasoria.

Il Sindaco afferma, “stiamo avanzando con grande impegno e a breve approveremo il rendiconto consuntivo e previsionale 2015 con il quale avremo ulteriori novità per la comunità”. Approvato in Giunta il primo torneo della Solidarietà denominato “Un calcio all’indifferenza”. Il ricavato viene dovuto alla Parrocchia Maria SS Immacolata di Vallesaccarda per destinarlo al sostegno del Disagio Sociale.

 
“Questa amministrazione – dichiara il primo cittadino – è da sempre impegnata nel campo sociale. In sintonia e d’intesa con il parroco Don Antonio Albore puntiamo a ricavare finanziamenti per i numerosi problemi interni alla nostra comunità. Al torneo di calcetto sono invitati Uffici, Scuole Calcio, Associazioni, Comitati festa, amministratori comunali e altri organismi presenti sul territorio”. Tra le recenti iniziative, ancora, il Polo dell’Infanzia per 2 milioni di euro circa: approvato in giunta, il progetto di Ricostruzione e ampliamento della Scuola materna e dell’Asilo Nido intercomunale. Opera inserita nel programma OO.PP. 2015-2017, la copertura finanziaria è assicurata dai fondi FESR 2014/2020.

 
Resa dei conti dunque per la maggioranza che porta avanti propositi già annunciati tempo fa e, a piccole dosi, “provvede a soddisfare le istanza e le carenze del territorio affinchè i cittadini, nell’ambito del proprio comune di appartenenza possano beneficiare di servizi di utilità sociale e funzionali allo svolgimento ordinario della propria vita soddisfacendo in loco varia necessità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here