Valle Caudina, il 10 agosto una serata dedicata a Gigi Proietti con la figlia Carlotta

0
457

Nell’ambito della rassegna “Opulentia” Carlotta, figlia dell’attore romano, presenterà “Ndo cojo, cojo, sonetti e sberleffi fuori da ogni regola”. L’evento si svolgerà presso il Palazzo Ducale di San Martino V.C. alle ore 21.

Un viaggio attraverso le frasi e le espressioni che Proietti ha regalato al nostro linguaggio. Una raccolta di “storie e sonetti fuori da ogni regola, capaci di far ridere e di commuovere, e che dimostrano ancora una volta il talento di un narratore e di un sonettaro satirico”.

Mercoledì sera, nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale Pignatelli di San Martino Valle Caudina, si svolgerà una serata dedicata a Gigi Proietti, il grande artista romano scomparso due anni fa.

Ospite del Festival Culturale “Opulentia” sarà la figlia del celebre attore, Carlotta, che presenterà il libro “Ndo cojo, cojo, sonetti e sberleffi fuori da ogni regola”, un volume a cura di Sagitta Alter e pubblicato da Rizzoli, in cui sono stati raccolti circa ottanta sonetti scritti tra il 1997 e il 2020, insieme a una quindicina di poesie in versi liberi e alcune riflessioni scritte durante il lockdown del 2020, pochi mesi prima della sua scomparsa.

L’evento targato “Opulentia” – “Il Maestro è qua” – sarà un omaggio alla carriera di Proietti con la condivisione di alcuni contenuti che verranno commentati davanti al pubblico. A moderare l’incontro sarà il direttore artistico del Festival Culturale della Città Caudina, Tommaso Bello.