Vaccini, 140 denunce contro il governo: oggi decide Avellino

Vaccini, 140 denunce contro il governo: oggi decide Avellino

23 Agosto 2021

Il destino delle 140 denunce, presentate in altrettante Procura di Italia dal segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore, si incrociano con Avellino. L’esponente politico di estrema destro ha chiesto il sequestro del piano vaccinale, ritenuto palesemente illegale, rispetto alle norme italiane ed europee. 

LAvvocato, Nicola Trisciuoglio, oggi presenterà, davanti  al GIP di Avellino che dovrà decidere sul sequestro dei vaccini, una richiesta di “trasferimento” degli atti alla Corte Costituzionale affinché questa vagli la legalità del Green Pass.Sessantadue (62) Procure (tra cui spiccano Roma e Napoli), ha precisato Fiore, hanno avviato le indagini. Ad Avellino l’inchiesta è gestita dal sostituto procuratore, Luigi Iglio.