Vaccini Campania, De Luca fa il punto: “Capri settimana prossima Covid-free. Se responsabili sarà un’estate di liberazione”

Vaccini Campania, De Luca fa il punto: “Capri settimana prossima Covid-free. Se responsabili sarà un’estate di liberazione”

30 Aprile 2021

“La prossima settimana l’isola di Capri sarà Covid-free. Faremo una grande campagna di promozione mondiale perché Capri libera dal Covid è un attrattore turistico per tutta Italia”.

Lo ha affermato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella consueta diretta facebook del venerdì. Insieme a Capri, vaccinazioni di massa in programma anche a Ischia e Procida, mentre domenica verrà aperto un hub vaccinale a Capodichino nell’hangar dell’azienda Atitech.

“Ci sarà – spiega il governatore – anche un parcheggio gratuito con 250 posti auto. Nel nuovo centro somministreremo le dosi per gli utenti delle Asl Napoli 1, 2 e 3. Faremo fino a 6mila vaccini al giorno e, se ci arrivano i vaccini, possiamo arrivare a 8mila al giorno”.

Il centro vaccinale “sarà grande 10mila metri quadrati, avrà 32 box di somministrazione, 14 postazioni per l’accettazione e 150 unità di personale impegnato quotidianamente. Se abbiamo i vaccini – assicura De Luca – saremo primi in Italia nel completamento del programma di immunizzazione. L’obiettivo – continua – è anche quello di vaccinare tutta la popolazione di Napoli entro luglio”.

Il presidente della Giunta Regionale fa sapere che insieme all’immunizzazione per fasce d’età, si procederà con la vaccinazione delle categorie economiche, in particolare quelle del comparto del turismo.

Poi un monito sulla zona gialla: “Non vuol dire ricreazione e movida, altrimenti nel giro di due settimane diventiamo non zona arancione, ma rossa. Se saremo responsabili – conclude – sarà un’estate di liberazione. Noi stiamo puntando a questo”.