Vaccini agli ultraottantenni: sarà il medico di base a prenotare

0
327

In Campania la vaccinazione degli ultraottantenni avverrà con la mediazione dei medici di base che prenoteranno gli assistiti sulla piattaforma dell’Asl, precisando se vogliono andare di persona a vaccinarsi o se non sono in grado di muoversi lo faranno a domicilio. E’ quanto si apprende dall’Unità di Crisi della Campania che sta ultimando i preparativi per la prima apertura della vaccinazione covid19 alla popolazione, dopo la fase degli operatori sanitari.

La vaccinazione degli anziani con oltre 80 anni inizierà tra il 10 e il 15 febbraio. Ogni ultraottantenne comunicherà al proprio medico prima di tutto la volontà di sottoporsi al vaccino e poi il medico insieme al paziente valuterà se farlo convocare per la dose o fare il vaccino a domicilio.