Vaccini a domicilio per gli over ottanta : lo sdegno e la rabbia di Salvatore Alaia

Vaccini a domicilio per gli over ottanta : lo sdegno e la rabbia di Salvatore Alaia

21 Marzo 2021

“Nel profondo dei ricordi non ho alcuna intenzione di dimenticare tutti quei soggetti fragili che da oltre un anno, chiusi nelle loro case, attendono con trepidazione la somministrazione del vaccino. Un nodo da sciogliere da parte dell’Asl di Avellino che deve affrontare con maggiore determinazione, in questo momento di emergenza sanitaria, un aspetto rilevante a tutela della salute di persone che non solo hanno rappresentato la storia del nostro paese ma soprattutto nel rispetto di quel valore fondamentale che risponde alla parola dignità”.

Questo è quanto dichiarato dall’ex Sindaco di Sperone, Salvatore Alaia.