Una Pasqua per l’Irpinia, iniziativa di solidarietà di Primavera Irpinia

Una Pasqua per l’Irpinia, iniziativa di solidarietà di Primavera Irpinia

6 Aprile 2020

Una Pasqua per l’Irpinia, la nota di Primavera Irpinia.

La dura lotta a cui siamo chiamati da un nemico invisibile, e le contromisure che abbiamo dovuto mettere in campo per batterlo come il distanziamento sociale, la chiusura di moltissime attività commerciali e produttive, stanno rendendo sempre più drammatico il disagio sociale che vive la nostra terra d’Irpinia.

Allo scopo di contribuire ad alleviare, nel nostro piccolo, le conseguenze dell’emergenza sanitaria, l’associazione Primavera Irpinia, presieduta da Sabino Morano, in collaborazione con il Comitato zonale Asi provinciale, presieduto da Ettore de Conciliis, e l’associazione Briganti d’Irpinia, presieduta da Antonio D’Ambrosio, detto “il brigante di Montefrdane; hanno dato vita all’iniziativa “Una Pasqua per l’Irpinia” una racconta alimentare e di beni di prima necessità in tutta la provincia.

L’appello è rivolto principalmente alle aziende dei settori indicati, sia per le grosse quantità che possono essere donate sia per evitare dannosi spostamenti ed assembramenti di persone.

Vista la portata geograficamente ampia dell’iniziativa, la cabina di regia guidata da Massimo Bimonte e Paolo Ferrraro, coordinatori dell’operazione, conta sull’impegno dei referenti di zona delle associazioni promotrici in tutta l’Irpinia.

“Si auspica una diffusione importante di questo messaggio, in modo da poter raccogliere quanto più possibile per i bisognosi della nostra provincia – conclude Bimonte – e che la Pasqua sia veramente una occasione autentica di pace e resurrezione in questo momento difficile”.