“Un tricolore per la solidarietà”: l’iniziativa del 2 giugno di Cesinali e Aiello del Sabato

0
24

L’associazione culturale Misca Lab, con il patrocinio dei comuni di Aiello del Sabato e Cesinali e di Legambiente Alta Valle del Sabato organizza l’iniziativa di beneficenza “Un tricolore per la solidarietà”. Per celebrare la festa della Repubblica, il 2 giugno, i volontari dell’associazione installeranno 120 piantine tricolori nelle piazze di Cesinali ed Aiello del Sabato che saranno poi vendute ad un costo di 5 euro ed il cui ricavato sarà destinato alla Caritas di Avellino.
L’installazione prevederà anche uno spazio riservato alla sensibilizzazione sulle problematiche ambientali passate in secondo piano a causa dell’emergenza del Covid-19.

La natura si trasforma in un aiuto concreto per il prossimo con un occhio importante alla salvaguardia dell’ambiente. L’emergenza della pandemia del corona-virus ci ha mostrati fragili; vogliamo rialzarci con questa iniziativa in una giornata di festa per il nostro Paese sperando ci possa essere una ripartenza green e solidale.

Per adottare una piantina basterà visitare la pagina Facebook dell’associazione e compilare il form. Le piantine saranno poi consegnate, a partire dal 3 giugno, sia a domicilio sia presso la sede dell’associazione.
Gli orari per assistere all’iniziativa saranno i seguenti:
2 giugno
Cesinali, Piazza Municipio dalle ore 9:00 alle ore 12:00
Aiello del Sabato, Piazza Garibaldi dalle ore 16:00 alle ore 19:00

Per maggiori informazioni fare riferimento alle pagine social di Misca Lab. L’associazione ringrazia in anticipo tutti coloro che collaboreranno per la buona riuscita dell’iniziativa!

Articolo precedenteCoronavirus Campania, il bollettino del 28 maggio
Articolo successivoDe Luca, stretta anti-Covid contro la movida: ecco la nuova ordinanza
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.