Un Irpino sugli schermi di “Rai Uno”, parteciperà a “L’Eredità”

Un Irpino sugli schermi di “Rai Uno”, parteciperà a “L’Eredità”

12 Gennaio 2016

Un giovane irpino, residente alla frazione Borgo di Montoro, sabato 16 gennaio, andrà in onda sugli schermi di Rai Uno dalle 18 e 45 per confrontarsi nell’appassionante quiz-show condotto da Fabrizio Frizzi, che al momento sta sostituendo lo storico conduttore del programma Carlo Conti, che aveva sostituito a sua volta Amadeus.

Stiamo parlando, ovviamente, de “L’Eredità” e il giovane in questione è Francesco Stabile, come detto di Montoro, il quale si confronterà nei tantissimi livelli del gioco a premi, dagli “Abbinamenti” al “Triello finale”, passando per “Vero o Falso”, “La scossa”, “Il Bivio” e “I fantastici quattro”, fino ad arrivare se sarà fortunato e abile alla “Ghigliottina”, i dieci minuti finali più appassionanti e più seguiti del quiz, in cui lo scopo è trovare una parola che si unisca alla perfezione con le altre cinque fornite dagli autori.

Saranno diversi i concorrenti che si affronteranno a forza di saperi e cultura, intanto la provincia montorese, ma l’irpinia tutta, sabato sarà incollata agli schermi per tifare il giovane, sperando che possa portarsi a casa l’intero montepremi.

Per partecipare come concorrenti all’Eredità bisogna essere maggiorenni e non lavorare o avere parenti che lavorano per la Rai o in Magnolia, società esterna produttrice del gioco.

Si può fare domanda attraverso queste diverse modalità:

  • tramite telefono: chiamando lo 02/2828000
  • tramite posta elettronica: invia una mail all’indirizzo: eredita@magnoliatv.it
  • tramite posta : invia una lettera a: “Magnolia Spa Via della Farnesina 272 00135 Roma”.

Successivamente, i prescelti saranno richiamati dalla redazione per sostenere un provino nella propria regione, dove dovranno completare un test e in seguito passare un ulteriore colloquio. Superati i provini in base al punteggio acquisito al test e all’idoneità alla partecipazione, la redazione dell’Eredità sceglierà chi ritiene possa partecipare e li convocherà a squadre per partecipare al programma.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<