Un consiglio comunale monotematico sulla sanità nel giorno di San Gennaro

0
853

Un consiglio comunale monotematico sulla sanità, il civico consesso ci riprova nel giorno di San Gennaro, nella speranza, forse, che ci sia un miracolo. Perché, molto probabilmente, stiamo parlando di un miracolo per risollevare le sorti di un comparto che, troppo spesso, soffre notevoli criticità. Una riprova nel periodo caldo di questa estate ancora in corso, con il Pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino che è letteralmente scoppiato.

Proprio per questo motivo, dunque, il consiglio comunale del capoluogo torna a riunirsi sull’argomento sanità, dopo il flop di alcuni mesi fa, quando i manager di ospedale e Asl, invitati, non si presentarono a piazza del Popolo. L’assise cittadina sull’argomento è stata programmata per lunedì 19 settembre alle 15.30.

Prima del 19, è stata programmata un’altra riunione del consiglio comunale del capoluogo. Mercoledì 14 settembre in prima convocazione e venerdì 16 in seconda, alle 17. All’ordine del giorno i debiti fuori bilancio e l’acqusizione del fabbricato Tulimiero. Il Comune di Avellino, dunque, è pronto a comprare i primi alloggi popolari dal privato.

Piazza del Popolo dovrebbe pagare un milione di euro per 12 appartamenti ubicati nel palazzo di piazza Garibaldi, di proprietà dell’imprenditore Tulimiero.