Ufita – Solimine: ‘Ad Ariano il museo e la fiera dell’olio’

0
39

Ufita – ‘La qualità dell’olio tra sicurezza alimentare e tutela dell’ambiente’: sono molte le novità annunciate da Giuseppe Antonio Solimine, presidente della Comunità montana dell’Ufita, nel corso del convegno che si è svolto questa mattina ad Ariano, presso il ristorante “Le Rose”. Il tavolo permanente per osservare i parametri di sviluppo del settore agricolo; la creazione sul Tricolle del museo dell’olio e la realizzazione dell’ente fiera in località Casone di Ariano. Sono solo alcuni esempi portati alla luce nel corso dell’iniziativa organizzata dalla Coldiretti, da Appoi e dall’Agenzia per le erogazioni in agricoltura. Ad essere illustrate, sotto molteplici aspetti, le nuove normative comunitarie adottate in agricoltura, in particolare il confronto sul programma di attività Reg. CE 1334/2002 e successive modificazioni. Nel corso del dibattito Solimine ha annunciato la creazione del museo dell’olio, da realizzare in un vecchio frantoio presente ad Ariano Irpino e ceduto dal Comune all’Ente montano. Ha poi sollecitato la costituzione di consorzi di produttori per lanciare una efficace strategia di vendita. Il presidente ha comunicato, in fine, la sottoscrizione della nuova convenzione con la società autostrade, che prevede spazi espositivi e di vendita negli infopoint collocati sul tratto della A16 Napoli-Bari. Fino ad oggi era stata possibile soltanto l’esposizione dei prodotti tipici, che ha ottenuto risultati assai apprezzabili, ma con la nuova convenzione si mira ora alla vendita diretta degli stessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here