Tutto pronto per “Illumina la notte”: il Natale a San Martino

0
11

Tutto pronto per “Illumina la notte”. Dopo il boom di presenze registrato lo scorso anno anche quest’anno San Martino Valle Caudina si prepara a vivere un ricco cartellone di eventi e ad ospitare migliaia di turisti: un’occasione unica per il rilancio turistico del piccolo borgo irpino.

L’8 dicembre si inaugura la kermesse organizzata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasquale Pisano con la preziosa collaborazione della Pro Loco di San Martino V.C. e di numerose associazioni presenti sul territorio.

Ecco il programma della giornata inaugurale: alle ore 16.30 presso la sala consiliare si svolgerà il convegno “I beni culturali come occasione di sviluppo e valorizzazione del territorio”; successivamente, alle ore 17.45, presso il Convento francescano ci sarà l’inaugurazione del Presepe d’Artista “San Martino in miniatura.. a Natale” a cura dell’Ordine Francescano Secolare per poi giungere al momento più atteso: quello dell’accensione delle luci d’artista, in programma alle ore 18.45.

Le luminarie accenderanno i riflettori su tutte le altre attrazioni che saranno visitabili fino al 6 gennaio prossimo: il Presepe nel Presepe a grandezza naturale posizionato tra i vicoletti del centro storico e lungo i sentieri naturali e gli immancabili mercatini natalizi animati dagli artisti di strada.

Spazio anche all’arte contemporanea: alle ore 20.00 presso il Villino del Balzo verrà inaugurata la mostra collettiva degli artisti di Via Varco con la partecipazione straordinaria dell’artista Salvatore Vitagliano.

Per informazioni sul programma dettagliato è possibile consultare il sito ufficialewww.illuminalanotte.com e la pagina Facebook “Illumina la notte” sempre aggiornata su tutti gli eventi e le novità di questa ricca edizione.

Illumina la Notte è un evento che ogni anno punta a crescere e a migliorare sempre di più con l’obiettivo di diventare una delle principali attrazioni del territorio e a far ritornare San Martino V.C. al centro della scena culturale della nostra regione.