Truffò due anziani nel Sannio: un napoletano ai domiciliari

Truffò due anziani nel Sannio: un napoletano ai domiciliari

18 Novembre 2019

Nella giornata di oggi, i carabinieri in servizio presso la Compagnia di Cerreto Sannita
hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del
Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento, che dispone la
misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un 45enne cittadino italiano residente a
Napoli, per il delitto di truffa posto in essere ai danni di una coppia di anziani ultraottantenni.

Nella circostanza l’individuo, fingendosi il nipote della coppia, aveva convinto telefonicamente i due
anziani che a breve sarebbe passato un suo amico a consegnare della merce da lui acquistata previo
pagamento di euro 4800,00; quindi successivamente si era recato presso l’abitazione delle persone offese
per la consegna del pacco e si faceva consegnare euro 2.400,00 quale corrispettivo concordato per il
presunto acquisto del nipote. Solo successivamente, i due anziani, contattando il nipote, si accorsero
di essere stati vittime di un raggiro.

Ai gravi indizi relativi all’identificazione dell’autore dell’odioso reato si è giunti attraverso la
testimonianza e l’individuazione fotografica delle vittime, nonché grazie all’acquisizione delle
immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza del Comune di Guardia Sanframondi.
L’indagato, destinatario della misura, risulta tra l’altro soggetto gravato da numerosi precedenti penali
anche specifici.