Truffa un anziano: condannata ex dipendente delle Poste

Truffa un anziano: condannata ex dipendente delle Poste

19 Dicembre 2019

di AnFan – E’ stata condannata a sei mesi per truffa aggravata, con pena sospesa (concesse anche l’attenuanti generiche), una 63enne di Monteforte Irpino, ex dipendente di un ufficio postale avellinese. A denunciarla era stato un 79enne, difeso dall’avvocato Claudio Frongillo. L’uomo ha spiegato che, nel 2015, si era presentato in posta per incassare degli assegni di risarcimento (da 100 e 300 euro). La sportellista, proprio l’imputata, è accusata di aver simulato di accreditare i soldi sul libretto postale dell’anziano, invitandolo a tornare giorni dopo. Quei titoli dovevano essere riscossi in contanti. Di qui l’accusa di truffa, sostenuta dal Pm che ha condotto le indagini, Fabio Massimo Del Mauro. Al termine del processo, il giudice Pier Paolo Calabrese ha condannato la 63enne.