Truffa alla Vodafone, archiviata indagine per legali irpini e clienti

Truffa alla Vodafone, archiviata indagine per legali irpini e clienti

28 Settembre 2020

La Procura di Benevento ha archiviato l’indagine per tentata truffa alla Vodafone per dieci persone (sei avvocati e quattro clienti). I fatti contestati risalivano al febbraio 2012 quando, in occasione della forte nevicata che si era abbattatuta sull’Irpinia, erano arrivate numerose richieste di risarcimento per disservizi telefonici.

E diverse cause erano approdate dinanzi ai giudici di pace di Cervinara, Montesarchio e Airola. Molti di questi ricorsi erano stati accolti, per poi essere ribaltati in Appello. La Vodafone intanto aveva sporto denuncia, facendo avviare un’indagine, che si è divisa fra Procura di Avellino e Benevento.

Dopo la richiesta di archiviazione, la Vodafone si era opposta. Il gip di Benevento però, accogliendo le regioni dei difensori degli indagati (fra i quali l’avvocato Michele Florimo), ha confermato l’archiviazione dell’inchiesta. Sono perciò cadute tutte le accuse.