Trenta immigrati ad Avellino. “Sindaci e governatori della Lega diranno di no”

0
10

“I primi trenta immigrati stanno per essere inviati nelle strutture di accoglienza della Prefettura di Avellino. Sono alcune delle persone sbarcate negli ultimi giorni e che hanno messo sotto pressione il sistema di accoglienza di Agrigento. A settembre gli arrivi sono stati 2.500 contro i 947 dello stesso mese del 2018”. Così, in una nota, l’ufficio stampa della Lega al Senato.

“Siamo pronti a schierarci con i sindaci della provincia di Avellino per impedire il ritorno dell’invasione. Il governo non pensi di riempire l’Italia di clandestini, facendo ripartire un business miliardario, alle spese dei cittadini. Sindaci e governatori della Lega diranno di no”, afferma Matteo Salvini.