Tre diamanti falsi a 15 mila euro: bloccati due truffatori

0
136

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno arrestato ad Aversa due uomini, provenienti dalla provincia di Brescia, colti in flagranza di reato mentre tentavano di vendere tre diamanti (risultati poi falsi a seguito della perizia realizzata da un esperto).

Le fiamme gialle del gruppo di Frattamaggiore hanno effettuato l’accesso all’interno dell’attività commerciale dove era in corso la trattativa.

I truffatori avevano da poco pattuito – con il malcapitato acquirente –  il versamento di due bonifici, da 7.500 euro ciascuno, per l’acquisto dei tre diamanti falsi sigillati accuratamente in un blister ed accompagnati da certificati di garanzia contraffatti.

Per fortuna la trattativa è stata bloccata in tempo e i due uomini responsabili di truffa arrestati e posti a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord.