Travolgente esibizione dei Sonora Junior Sax a Solofra

0
3

La buona musica, quella eseguita con passione ed entusiasmo, vince sempre. Se a tutto ciò si unisce il brio e la freschezza di 80 giovani musicisti, la formula è doppiamente funzionante. È questo un breve riassunto della partecipazione al concerto dei Sonora Junior Sax, grande ensemble di piccoli diretti dal Mº Domenico Luciano.

Sin dal loro ingresso per raggiungere le loro postazioni, questi giovami musicisti hanno diffuso grinta e buonumore tra il pubblico, eseguendo brani di vario genere, dalla celeberrima “Nessun dorma” di Puccini all’appassionato medley de “I pirati dei Caraibi”, fino a coinvolgere gli spettatori che hanno cantato sulle note de “I migliori anni”, di Renato Zero.

Un susseguirsi di emozioni dall’inizio alla fine quando, don Mario Piero (parroco della Collegiata) ha invitato Umberto (di soli 9 anni) ad eseguire un brano dall’alto della pedana del direttore. Il piccolo sembrava quasi impaurito da questa richiesta, ma è bastato prendere in mano il suo sassofono per sciogliere l’ansia in dolci note, eseguendo l’assolo di “Nuovo cinema paradiso” di Morricone. Quest’esibizione gli è valsa La standing ovation del pubblico e l’onore di dirigere l’ultimo brano, “Allegrone moderato”.

Grazie all’ “Associazione dell’Arcangelo” per aver offerto questo spettacolo unico alla cittadina di Solofra, a Don Mario Pierro , amante della buona musica, per essere stato ottimo padrone di casa e ancora grazie a quanti erano tra il pubblico, perché con la loro partecipazione attiva hanno contribuito a rendere speciale questa serata.