Trasporto e abbandono di rifiuti: nei guai 60enne

Trasporto e abbandono di rifiuti: nei guai 60enne

17 Febbraio 2021

I Carabinieri della Stazione di Senerchia hanno denunciato un 60enne del luogo, ritenuto responsabile di reati in materia ambientale.

Nell’ambito di servizi finalizzati alla tutela dell’ambiente, i Carabinieri hanno intercettato un autocarro che stava trasportando del materiale di risulta, constatando che tali rifiuti venivano abusivamente smaltiti all’interno di un fondo agricolo, dove precedentemente era già stato sversato in maniera incontrollata altro materiale.

Sul posto è stato richiesto l’intervento di personale dell’A.R.P.A.C. per la caratterizzazione dei rifiuti.

Alla luce delle evidenze emerse, per il 60enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ritenuto responsabile di “Deposito e abbandono incontrollato di rifiuti pericolosi” e “Attività di gestione di rifiuti non autorizzata”.

L’area interessata avente una superfice di circa 100 mq. è stata sottoposta a sequestro, unitamente all’autocarro utilizzato per il trasporto dei rifiuti.