Trasporti – Bus Italia in pole per acquisire la tratta Avellino-Salerno-Benevento

0
8

Bus Italia, società di Ferrovie dello Stato, starebbe preparando un’offerta da avanzare alle Regione Campania per l’acquisto dell’Air SpA, la partecipata regionale che attualmente garantisce i collegamenti intra ed extra provinciali in Irpinia.

La notizia, riportata oggi da Il Mattino, benché priva di ufficialità, parla però di una possibilità interessante circa l’offerta che Ferrovie dello Stato, attraverso la propria azienda Bus Italia, potrebbe preparare per acquisire dalla Regione la Air.

A fine anno, infatti, come previsto dalla legge, la Regione dovrà indire le gare per riassegnare tutti i bacini di traffico del trasporto pubblico locale (TPL).

Sul fronte del trasporto su gomma, le province di Avellino e Benevento messe insieme corrispondono ad uno dei lotti da assegnare. L’Air SpA, di per sé, è di totale proprietà regionale ed è l’unica azienda pubblica del settore a chiudere ogni anno i bilanci in utile.

Sarebbe, dunque, pronta a partecipare alle gare, non solo per il territorio di riferimento (la sede è a Pianodardine).

In pole position c’è proprio Bus Italia, società di Fs, ex Sita Nord, che opera in realtà come Toscana, Veneto e Umbria e che è chiamata a dare efficacia al piano industriale del gruppo, che prevede nei prossimi dieci anni una forte espansione nel trasporto pubblico locale.

In Campania il braccio operativo di Bus Italia è già presente: trattasi di Bus Italia Campania, che si è appena aggiudicata i servizi su gomma della ex Cstp di Salerno.