“Tranquilli, non vi succederà nulla”: rapina in banca ad Avellino

0
2

Avellino – “State tranquilli, non vi succederà nulla”. Hanno vissuto momenti di terrore e ansia i dipendenti e il direttore della filiale della Banca Popolare di Ancona in via Dante ad Avellino. Erano circa le ore 16,30 quando in due hanno fatto irruzione nell’istituto di credito situato a pochi passi dal Tribunale di Avellino. Un terzo uomo sarebbe rimasto invece in strada. Secondo quanto appurato, i malviventi erano col volto scoperto e armati di pistola. Avrebbero minacciato più volte il direttore della banca per farsi consegnare il denaro. “Non vi faremo del male, state tranquilli”, sarebbero state le parole proferite dai banditi ai dipendenti.
I malviventi sarebbero poi fuggiti subito dopo il colpo senza lasciar traccia. Il colpo avrebbe fruttato 70mila euro. Sul posto sono impegnati gli agenti della Questura di Avellino per fare luce sulle dinamiche che hanno portato alla rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here