Muore a 24 anni, sospetta meningite

Muore a 24 anni, sospetta meningite

19 Gennaio 2017

Si dovranno attendere gli esiti degli esami e dell’accertamento necroscopico sul corpo di A. T., il giovane di 24 anni di Frigento rinvenuto stamane privo di vita nella sua abitazione di Pila ai Piani, per escludere categoricamente che tra le varie cause del decesso possa esservi anche la meningite.

Sarebbe questa l’ultima novità, come riporta l’edizione online de Il Mattino, rispetto alla tragedia che ha scosso oggi una intera provincia.

Secondo quanto riportato, il giovane avrebbe avuto nelle ultime ore febbre alta.

Soccorso dai genitori, A. T. è stato trasportato al Moscati.

Dall’autorità giudiziaria è stata disposta l’autopsia sulla salma.

Indagano sulla vicenda anche i carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano.

L’accertamento necroscopico teso anche a verificare se tra le cause della morte ci possa essere la meningite.

IL PRECEDENTE – Era il luglio dello scorso anno quando un giovane originario della Nuova Guinea e ospite da settimane presso un centro di accoglienza a Monteforte Irpino giunse al Pronto Soccorso di Avellino con una febbre molto alta.

Il quadro clinico che precipitò subito sino al raggiungimento del decesso per sospetta meningite.