Tragedia ad Ariano: giovane donna incinta si accascia a terra e muore

Tragedia ad Ariano: giovane donna incinta si accascia a terra e muore

27 Giugno 2019

Tragica morte per una giovane donna di Ariano al quarto mese di gravidanza. La 31enne era in bagno quando, molto probabilmente a causa di un malore, è caduta, battendo la testa a terra. L’episodio si è verificato questa notte in un’abitazione di contrada Montecifo, nelle campagne a nord di Ariano Irpino.

I familiari, presi dal panico, l’hanno immediatamente trasportata al pronto soccorso del Sant’Ottone Frangipane di Ariano Irpino. Inutile ogni tentativo di rianimarla.

La salma, su disposizione del magistrato di turno, è stata sequestrata in attesa dell’autopsia che dovrà stabilire le esatte cause del decesso. Gli agenti, diretti dal vicequestore Maria Felicia Salerno, hanno ascoltato i parenti della 34enne.

Originaria di Prato, la donna era da sei anni residente in Irpinia, ad Ariano, dove viveva con i genitori e il suo compagno, il primo a svegliarsi e a soccorrerla.