Traffico illecito di rifiuti: arresti e indagini anche in Irpinia

Traffico illecito di rifiuti: arresti e indagini anche in Irpinia

20 Settembre 2021

I carabinieri di Belluno e i militari del Gruppo Forestale locale hanno arrestato dieci persone accusate di aver costituito una associazione a delinquere che gestiva il traffico illecito di rifiuti, emettendo fatture per operazioni inesistenti e dando vita a società “cartiere” che permettevano di ricevere indebiti rimborsi Iva.

L’operazione ‘Plastic connection’, diretta dalla Procura Distrettuale Antimafia di Venezia, ha interessato diverse province Italia:  Belluno, Treviso, Padova, Vicenza, Napoli, Avellino e Pisa.

I militari hanno sequestrato attività produttive, immobili e conti correnti per alcuni milioni di euro. Altre 10 persone sono indagate a piede libero.