Trading online: l’importanza delle demo per chi inizia

Trading online: l’importanza delle demo per chi inizia

16 Dicembre 2020

Negli ultimi anni il trading online è diventata un’attività con un’ampia partecipazione da parte degli italiani, con milioni di conti che offrono un accesso ai mercati finanziari per investire in Borsa. Tra questi, molti vengono aperti presso un broker online, una società specializzata nei servizi di trading con la quale investire in modo autonomo su vari tipi di asset, come azioni, obbligazioni, indici, Forex, materie prime e criptovalute.

L’aumento considerevole di trader principianti è stato favorito dall’offerta di conti demo, piattaforme di trading simulato per investire sui mercati con soldi virtuali senza rischi reali per l’utente. Ciò consente di registrarsi presso una società abilitata per usufruire di un sistema che replica quello di trading, dove cominciare a muovere i primi passi per testare strategie e apprendere le basi degli investimenti finanziari in maniera consapevole.

Come spiegato in modo approfondito dal portale specializzato e-conomy.it, oggi la maggior parte dei broker online autorizzati consente di provare demo di trading online, mettendo a disposizione dei trader alle prime armi strumenti specifici per operare in un ambiente protetto. In questo modo si possono provare i servizi del broker, migliorare le proprie competenze e apprendere l’analisi tecnica prima di investire con soldi veri, un approccio più prudente e adeguato per avvicinarsi al trading finanziario.

Come funziona un conto demo di trading online

Un conto di trading demo è del tutto simile a una piattaforma reale con accesso ai mercati, tuttavia è possibile operare con un capitale virtuale messo a disposizione dal broker. Gli strumenti sono completi, con web console desktop per il pc e app per dispositivi mobili come smartphone e tablet, con tutti i servizi di analisi come i grafici e gli indicatori, ma anche notizie e aggiornamenti delle quotazioni in tempo reale.

All’interno del conto demo è possibile fare investimenti in modo simulato, effettuando operazioni con strumenti derivati come Futures, opzioni e CFD, con la possibilità di mettere alla prova le proprie strategie e ottimizzare la capacità di analizzare i movimenti dei prezzi e individuare le tendenze. Di norma, il demo di trading online è illimitato, senza vincoli temporali e con un capitale elevato a disposizione, in genere circa 100 mila dollari virtuali.

Tutti i trader professionisti consigliano di cominciare con un conto demo, per prendere dimestichezza con le dinamiche dei mercati finanziari e sviluppare competenze adeguate per l’analisi tecnica e fondamentale. Ovviamente queste piattaforme simulate eliminano i fattori psicologi, un aspetto da considerare quando si passa a un conto reale di trading, tuttavia sono essenziali durante il processo di formazione professionale per fare pratica con una vera piattaforma d’investimento.

Come ottimizzare l’esperienza con il trading demo

Durante l’uso di un conto simulato è importane sfruttare appieno le potenzialità del trading demo, per acquisire maggiore consapevolezza e prepararsi in maniera adeguata al trading live. Innanzitutto è fondamentale fare investimenti realistici, evitando di operare in modo spensierato soltanto perché non si rischia il proprio capitale. Al contrario, bisogna cercare di investire come se si trattasse dei propri soldi, quindi proteggendo le posizioni con stop loss e take profit, usando sempre l’analisi tecnica per pianificare le posizioni e utilizzando importi simili a quelli che si potrebbero impiegare nel trading finanziario reale.

Questo approccio consente di ottenere un valore aggiunto superiore dal conto demo, per minimizzare la disparità tra il trading simulato e quello con soldi veri. Allo stesso tempo è necessario sfruttare bene l’opportunità, testando strategie di trading, verificando meccanismi dei quali non si possiede ancora una completa padronanza e monitorando gli investimenti come se fossero operazioni reali con i propri soldi in ballo, tentando di applicare la giusta emotività anche nel conto virtuale.

Inoltre è indispensabile abbinare al conto demo anche un percorso di crescita professionale, ad esempio seguendo corsi, leggendo libri sul trading o partecipando ad eventi, webinar e videolezioni, per unire la pratica alla teoria e provare sui mercati finanziari le nozioni apprese con i docenti. Non meno importante è la valutazione dei servizi del broker, per capire se effettivamente si tratta della soluzione più adatta alle proprie esigenze, confrontando altri operatori per individuare l’opzione giusta per investire sui mercati in modo efficace.