Terminal Air, l’ad Acconcia a Grottaminarda

Terminal Air, l’ad Acconcia a Grottaminarda

6 Agosto 2020

Questa mattina visita a Grottaminarda dell’Amministratore delegato dell’Air Anthony Acconcia. Un incontro programmato per fare il punto sullo stato di realizzazione del Terminal Bus. Presente per l’Air anche l’Ingegner Carmine Alvino e per il Comune di Grottaminarda, oltre al Sindaco, Angelo Cobino, il Delegato alle Grandi Opere Giovanni Ianniciello, e la Delegata agli Enti Sovracomunali, Marisa Graziano.

I lavori per la realizzazione dell’opera sono in grande stato di avanzamento, le difficoltà per autorizzazioni e sottoservizi sono in via di risoluzione.

L’Amministrazione di Grottaminarda ha posto, ancora una volta, la necessità di vedere accelerati i lavori per il completamento anche della struttura in vetro oltre che del piazzale, già praticamente terminato. I referenti Air hanno spiegato che i problemi tecnici sono stati superati e quindi si può procedere verso i collaudi funzionali.

La previsione di completamento di tutto e quindi di trasferimento dei bus e di attivazione almeno del primo piano della struttura, è fine ottobre, inizio di novembre.

Oltre a ragionare di cronoprogramma dei lavori con grande puntualità ed attenzione, grazie alla forte sensibilità riscontrata nell’Amministratore Acconcia, la discussione è stata incentrata anche sull’utilizzo dei circa 3mila metri di spazi della struttura. Su questo si è convenuto che, oltre naturalmente che per gli indispensabili servizi per i viaggiatori, principalmente dovrebbe essere utilizzata per servizi pubblici, e quindi dell’opportunità che Regione, Provincia, Asl, trasferiscano i proprio uffici, sparpagliati sul territorio locale, presso il nuovo edificio, trattandosi di struttura moderna, priva di barriere architettoniche, dotata di un ampio parcheggio sottostante già completato di circa 500 posti auto e soprattutto in quanto facilmente accessibile ai cittadini di tutto il comprensorio con i mezzi pubblici.

A settembre, in occasione del nuovo incontro già prefissato per verificare il cronoprogramma dei lavori, si valuterà anche l’opportunità di fare un avviso pubblico generale rivolto a tutti i cittadini per poter individuare e collocare all’interno della struttura eventuali attività di altro tipo utili al territorio quali agenzie assicurative, uffici tecnici e successivamente, nel prosieguo di questa idea, anche qualche attività commerciale. Naturalmente il Comune di Grottaminarda può solo esprimere opinioni e proporre idee visto che l’Air è l’unica a poter decidere il da farsi in quanto proprietaria della struttura.