Tenta di strangolare la madre: arrestato

0
3295

Tenta di strangolare la madre: arrestato. E’ successo a Paduli, in provincia di Benevento. E’ stata la donna, di origine ucraina, a contattare il 112 per segnalare ai carabinieri di essere sfuggita all’aggressione del figlio 38enne. Quest’ultimo ha provato a strangolarla mentre lei era in casa con un’amica, una sua connazionale.

I militari sono riusciti a rintracciare la donna mentre percorreva, in stato confusionale, la strada provinciale nel tentativo di raggiungere il Comando Carabinieri più vicino e denunciare l’accaduto.

Il figlio non era riuscito nel suo intento anche grazie all’intervento risolutivo di una sua amica. La quale, assistendo all’aggressione, l’ha aiutata a divincolarsi dalla stretta mortale del figlio.

Ricostruito sommariamente l’evento e giunta in supporto un’altra pattuglia, i militari hanno raggiunto l’abitazione della cittadina ucraina e constatato che gli pneumatici dell’auto in uso a quest’ultima erano stati forati. Il 38enne era all’interno dell’abitazione e stava rovistando all’interno di alcuni mobili allo scopo di rinvenire ed appropriarsi di danaro ed oggetti di valore della madre.

Subito è stato tratto in arresto: il Giudice del Tribunale di Benevento, nel convalidare l’arresto, ha applicato all’indagato la misura cautelare “del divieto d’avvicinamento” prescrivendogli di non avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla madre e di mantenersi ad una distanza di almeno 100 metri da questa.