Taglio abusivo di alberi: due persone nei guai a Montella

0
15

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In particolare i Carabinieri della Stazione Forestale di Bagnoli Irpino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino due persone ritenute responsabili del taglio abusivo di svariate piante di pino, querce, acero e castagno, all’interno di area boschiva sia privata che comunale, ricadente in un agro del comune di Montella.

All’esito delle verifiche eseguite unitamente a personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, per i soggetti in questione è scattato il deferimento in stato di libertà per i reati di “Danneggiamento” e “Distruzione o deturpamento di bellezze naturali”.

Articolo precedenteMontoro, arriva il monitoraggio sullo stato dell’ambiente
Articolo successivoVende pane non confezionato: multato un commerciante di Castel Baronia
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.