Taddeo all’Avvocatura Generale di Salerno, Sì all’unanimità dalla V Commissione Csm

0
1417

AVELLINO- La Quinta Commissione del Csm ha indicato all’unanimità per il ruolo di Avvocato Generale dello Stato di Salerno il sostituto procuratore generale Elia Taddeo, originario di Cervinara, che subentra dopo una lunga “vacatio” al magistrato Erminio Rinaldi.

Taddeo, da alcuni anni alla Procura Generale di Salerno è stato per un lungo arco temporale uno dei pm di punta della Sezione dei reati contro la pubblica amministrazione della Procura di Avellino, vantando il coordinamento di importanti indagini che hanno riguardato la città capoluogo, solo ultima in ordine di tempo quella relativa all’Acs.

Tra le indagini che il magistrato ha istruito ad Avellino anche la maxi inchiesta sull’ex Isochimica. Ora si attende la decisione del Plenum del Csm. Una nomina prestigiosa per il magistrato irpino.