Sversava illegalmente i reflui industriali, denunciato imprenditore

0
14
forestale scarico reflui
forestale scarico reflui

Sversava illegalmente i reflui industriali. Per questo motivo è stato denunciato un imprenditore di Summonte.

A mettere a segno il blitz è stato il personale del Comando Stazione forestale di Summonte che, durante i controlli ambientali mirati a verificare la liceità di diversi impianti di depurazione di varie aziende, con particolare attenzione agli scarichi reflui derivanti, ha deferito all’Autorità Giudiziaria l’amministratore unico di un opificio di Summonte.

Durante l’ispezione sono stati contestati numerosi illeciti ambientali in materia di gestione di rifiuti e consistenti principalmente nel deposito incontrollato, direttamente al suolo, degli scarti aziendali, prodotti dal sistema di depurazione e gestiti in modo scorretto, ossia in assenza di alcuna autorizzazione e/o possesso di inerente documentazione contabile.

Il personale del Corpo forestale dello Stato, nell’ispezionare l’intero ciclo produttivo, accertava anche la presenza di un tubo di scarico dei reflui di lavorazione in un limitrofo corpo idrico ricettore, risultato privo di autorizzazione.

Inoltre lo stesso impianto di produzione risultava, per tipologia e processo produttivo riscontrati, privo di valida autorizzazione regionale alle emissioni in atmosfera.

Il controllo in argomento si inquadra fra quelli che il Corpo forestale dello Stato, su scala nazionale e locale, persegue a tutela dell’ambiente, mirando a puntuali e verifiche ispettive degli opifici industriali ed artigianali presenti sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here