Supermercati in sciopero alla vigilia di Pasqua: ecco quali

0
966

Sabato Santo si prospetta una giornata complicata per i supermercati e per i loro clienti, poiché i sindacati hanno proclamato uno sciopero a seguito dell’insuccesso dei negoziati per il rinnovo del Contratto Nazionale della Distribuzione Moderna Organizzata.

Disagi potrebbero verificarsi nei supermercati Esselunga, Lidl, Carrefour, Penny Market, Pam così come nei punti vendita Arcaplanet, Acqua&Sapone, Obi, Ikea, Metro, Rinascente, Kiko, Coin, Ovs, Zara e Upim. Ma non è detto che tutti i punti vendita elencati aderiranno allo sciopero.